Come installare Composer su Linux, Mac o Windows

Dall’introduzione a Composer abbiamo capito che l’installazione è molto semplice, una questione di qualche minuto. Possiamo scegliere liberamente se fare un’installazione Locale, cioè eseguire composer soltanto nella cartella del progetto, oppure una installazione Globale nel sistema, in modo da averlo disponibile ovunque. Nel caso il sistema in uso sia Windows, questo dilemma non esiste, in quanto l’installazione è sempre globale ed esiste un comodo setup. Vediamo come installare Composer in tutti i casi.

Installare Composer localmente su Linux, Unix, macOS

Se desideriamo eseguire composer progetto-per-progetto, tutto quello da fare è scaricare l’installer, che consiste di semplice file composer-setup.php ed eseguirlo localmente. Apriamo una shell e rechiamoci nella cartella di un progetto. A questo punto, eseguiamo questi comandi per scaricare ed eseguire l’ultima versione di Composer.

Questi comandi , in ordine:

  • scaricano l’ultima versione
  • controllano l’integrità del file appena scaricato
  • eseguono il file composer-setup.php
  • cancellano il file una volta eseguito

Ecco un esempio della risposta

Nel nostro esempio, abbiamo eseguito i comandi nella shell dalla directory  /Users/lucamurante/progettoweb , ed infatti proprio qui troveremo un nuovo file, composer.phar . L’installer ha anche verificato che la nostra configurazione PHP sia corretta. Nel caso vogliate scaricare Composer in una cartella differente, è necessario usare l’opzione --install-dir , esempio:

Composer verrà scaricato nella directory  /User/lucamurante/progetto2

Installare Composer nel sistema su Linux, Unix, macOS

Una volta scaricato il file composer.phar  seguendo il passo precedente, è possibile spostarlo nella directory PATH  (leggi: conoscere il percorso PATH) per renderlo accessibile globalmente. In più è possibile renderlo eseguibile, in modo da poterlo usare direttamente come comando.

Da questo momento potremmo eseguire Composer tramite il comando composer  anziché php composer.phar  e non avremo bisogno di scaricarlo nuovamente per ogni progetto o spostarlo sistematicamente.

Installare Composer su Windows

Per utilizzare Composer su una macchina Windows, dobbiamo scaricare Composer-Setup.exe per avere installato l’ultima versione di Composer e poter lanciare il comando composer direttamente dal prompt di comando. Piccola accortezza, prima di installarlo, chiudete tutte le finestre del Terminale aperte.

Download manuale

Se invece preferite scaricare manualmente Composer, scaricate il file a questo indirizzo: https://getcomposer.org/composer.phar.

 

Fatto. A questo punto siamo pronti per iniziare ad usare Composer, vediamo come fare nel prossimo capitolo.