La gestione dei backup di Plesk è uno strumento molto utile, per questo vi consiglio di tenerlo sempre attivo su macchine di qualsiasi grandezza. Anche se può non sembrare, è un task che impegna molta CPU, soprattutto su VPS (Virtual Private Server) dove tale risorsa è di solito limitata. Spesso, può riempirci il disco e causare un sacco di problemi: vediamo come fermare un processo di backup in corso su Plesk.

Questa piccola guida funziona su Plesk Linux 11, 12 e Onyx.

La prima domanda è, dove mette i backup Plesk? Per farlo, andiamo a vedere cosa contiene la variabile di sistema DUMP_TMP_D  nel file psa.conf :

$ grep DUMP_TMP_D /etc/psa/psa.conf
DUMP_TMP_D /usr/local/psa/PMM/tmp

Abbiamo capito, quindi che temporaneamente i backup saranno nella directory /usr/local/psa/PMM/tmp. Andiamoci:

$ cd /usr/local/psa/PMM/tmp

Vediamo cosa c’è:

$ ls
IkhIE9 incApacheFilesgR9DG_ incApacheFilesvMPKnI incUserDataItMlpF incUserDataqhiGCd repo_transport_tmp_QCaR7N
incApacheFiles2mOOi0 incApacheFilesHAC1p8 incApacheFilesvoayYB ...

Le directory che iniziano con “repo_” contengono backup non finiti.

Se non c’è un backup in corso, possiamo cancellarle usando

$ rm -rf repo_xxxxxxxx

Cancellare un backup completato

Per cancellare un backup già completato, invece, dobbiamo andare nella directory indicata dalla variabile DUMP_D  nel file psa.conf . Il procedimento è quasi identico a quanto già fatto in precedenza:

$ grep DUMP_D /etc/psa/psa.conf
DUMP_D /var/lib/psa/dumps

Andiamo, quindi, in /var/lib/psa/dumps :

$ cd /var/lib/psa/dumps
$ ls
clients mysql.daily.dump.4.gz mysql.preupgrade.12.5.30-17.0.17.20170309-164614.dump.gz
domains mysql.daily.dump.5.gz mysql.preupgrade.17.0.17-17.0.17.20170804-123517.dump.gz
mysql.daily.dump.0.gz mysql.daily.dump.6.gz mysql.preupgrade.apsc.12.0.18-12.5.30.20170309-163442.dump.gz

Possiamo adesso cancellare senza problemi il backup che intendiamo eliminare definitivamente.