Disattivare pingback in WordPress

Cos’è un pingback? Pensiamolo come se fosse un commento automatico ad un articolo. Se l’articolo A contiene un link verso l’articolo B, tra i commenti di quest’ultimo apparirà un commento con il link all’articolo A, che lo ha citato. Non avrà una rilevanza particolare, ma apparirà semplicemente come un normale commento.

In principio questa tecnica veniva dritta-dritta da una specie di codice d’onore dei blog: un pingback arrivava quando qualcuno aveva trovato interessante un nostro articolo e l’aveva linkato nel suo. WordPress effettua anche i pingback interni, cioè tra due articoli dello stesso blog, e ciò può essere fastidioso e sostanzialmente non porta vantaggio. Vediamo come disabilitarli in entrambi i casi.

Posso disattivare i pingback interni?

Assolutamente sì. Il modo più pratico è quello di usare un plugin come No Self Pings. Una volta installato ed attivato non c’è nessuna opzione. I nostri articoli non faranno alcun pingback tra di loro.

Posso disattivare tutti i pingback?

Risposta affermativa. Non abbiamo bisogno di alcun plugin perché possiamo farlo direttamente da WordPress recandoci in Strumenti > Discussione  togliendo la spunta alla voce “Permetti le notifiche dei link da altri blog (pingback e trackback) sui nuovi articoli